PSORIASI - COME CONTRASTARLA

28 aprile 2021 2 minuti

PSORIASI - COME CONTRASTARLA

Un'altra delle "malattie" che Ecomer® aiuta a prevenire e curare è la psoriasi; analizziamola insieme.

CHE COS'È?

Lapsoriasi può essere definita come unostato di instabilità della crescita dell'epidermidein alcune sedi. Non si tratta di una malattia vera e propria, quanto di unaanomalia della crescita dell'epidermide, che può comparire e scomparire spontaneamente. Essa riguarda solo la cute e non ha un riscontro, ad esempio, negli esami del sangue.

PIÙ NEL DETTAGLIO

La psoriasi è un disordine di crescita e di attività dei cheratinociti, ad andamento cronico recidivante. Nelle aree cutanee interessate dalla psoriaisi, per via dello sviluppo tumultuoso dei cheratinociti, si formano delle placche rilevate, di colore rosso acceso, rivestite da squame biancastre. Questo disturbo cutaneo, che è molto comune, può comparire a qualsiasi età ed interessare qualsiasi parte della cute, comprese le unghie.

La prevalenza della psoriasi nella popolazione generale è stimata tra l'1 ed il 3%. In generale, un terzo dei pazienti sviluppa la prima manifestazione di psoriasi già in età infantile o adolescenziale.

QUALI SONO LE CAUSE?

Non esiste una causa associabile alla psoriasi in maniera univoca; alcuni eventi possono contribuire a scatenarla nelle persone già predisposte, fra i quali:

  • Traumi: spesso la psoriasi insorge dopo un trauma come un incidente stradale, una frattura ossea, un intervento chirurgico particolarmente debilitante. In questi casi, non è chiaro se sia il trauma a indurre la psoriasi, oppure lo stress psichico conseguente, o entrambi.
  • Le infezioni streptococciche: sono la causa della psoriasi nella forma guttata, ma possono aggravare anche altre forme di psoriasi. In questi casi si deve procedere alla bonifica dell'infezione con antibiotico.
  • I corticosteroidi sistemici: a volte, la psoriasi compare durante il trattamento con corticosteroidi sistemici, somministrati per altre malattie; oppure, la psoriasi si aggrava alla somministrazione dei corticosteroidi.
  • Lo stress: lo stress è considerato universalmente un fattore scatenante per la psoriasi, particolarmente in soggetti con attitudine a somatizzare a livello cutaneo (skin reactors). Essendo lo stress oggi molto comune, esso è il fattore scatenante principale.
  • Farmaci: alcuni farmaci tra cui i beta bloccanti, il litio, i sali d'oro, gli antimalarici di sintesi sono considerati induttori di psoriasi o in grado di esacerbare psoriasi già in atto

FORME

Le principali forme di psoriasi sono:

  • La forma in placche
  • La forma guttata
  • La forma pustolosa
  • La forma eritrodermica
  • La forma seborroica
  • La forma amiantacea
  • L'artrite psoriasica
  • L'onicopatia psoriasica

 

PREVENZIONE E CURE

Il contenuto terapeutico principale in Ecomer®, o più in generale nell'olio di fegato di squalo, sono gli alchilgliceroli, molecole lipidiche che svolgono un'azione benefica nel nostro sistema immunitario.

Gli alchilgliceroli contrastano i fattori infiammatori, riducendo le lesioni della psoriasi e della dermatite atopica (che abbiamo già trattato due settimane fa: https://ecomer.it/blogs/notizie/dermatite-atopica-cose-e-come-prevenirla )




RIMANI AGGIORNATO AL BLOG DEL TUO BENESSERE



Lascia un commento


Altri articoli in News

Come gli alchilgliceroli attenuano lo sviluppo del tumore all'utero
Come gli alchilgliceroli attenuano lo sviluppo del tumore all'utero

13 maggio 2021 3 minuti

Gli alchilgliceroli hanno dimostrato di prevenire la leucopenia e la trombocitopenia e dove la somministrazione di esso prima, durante e dopo la radioterapia di pazienti con cancro della cervice uterina (all’utero), porta a tassi di sopravvivenza più elevati rispetto al solo trattamento con radiazioni.

Leggi Ancora
LA SQUALAMINA: TUTTI I BENEFICI DEGLI STUDI
LA SQUALAMINA: TUTTI I BENEFICI DEGLI STUDI

05 maggio 2021 2 minuti

La squalamina è in grado di contrastaremolte infezioni.Un ottimo antivirale capace di uccidere un ampio spettro di virus.

Nessun altro composto noto alla scienza è in grado di fare questo”, così notevole che avrebbe aiutato gli squali a sopravvivere per milioni di anni e che potrebbe essere la chiave del loro successo evolutivo.

Nessuno era mai riuscito a spiegare perché lo squalo fosse così tosto, grazie a diverse ricerche scientifiche si è capito il perchè.

Si potrà sfruttare l’innovativo sistema immunitario dello squalo per proteggere le persone contro molti virus.

Leggi Ancora
DIFFERENZE TRA ECOMER® E L'OLIO DI FEGATO DI SQUALO
DIFFERENZE TRA ECOMER® E L'OLIO DI FEGATO DI SQUALO

21 aprile 2021 1 minuti

Analizziamo quali sono le differenza sostanziali tra l'olio di fegato di squaloe Ecomer®.

  • Cosa contengono
  • Caratteristiche
  • Periodo di utilizzo
Leggi Ancora

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER