COS'È LO SQUALENE E PERCHÉ BISOGNA STARE ATTENTI

01 aprile 2021 2 minuti

COS'È LO SQUALENE E PERCHÉ BISOGNA STARE ATTENTI

Premessa: ECOMER® NON CONTIENE SQUALENE, IN QUANTO SUBISCE UN PROCESSO DI PURIFICAZIONE PRIMA DI ESSERE MESSO IN COMMERCIO

Che cos’è?

Lo squalene è un precursore del colesterolo e degli ormoni steroidei. Si forma per combinazione di due molecole di farnesilpirofosfato.

Oltre che nell’uomo questa sostanza si trova anche nell’olio di fegato degli squali e attualmente viene utilizzato come adiuvante in vari preparati farmaceutici come i vaccini. Dal punto di vista alimentare si trova in vegetali come crusca di riso, germe di grano e olive.

A cosa serve?

Lo squalene rientra nel documento redatto dal Ministero della Salute "Altri nutrienti e altre sostanze ad effetto nutritivo o fisiologico" e in particolare nell'elenco "Altre sostanze senza apporto massimo giornaliero definito".

Sebbene ancora da accertare dal punto di vista scientifico, la proprietà attribuita allo squalene, grazie alla quale questa sostanza viene inserita negli integratori, è la presunta capacità di proteggere dallo stress ossidativo il Dna, le proteine e i lipidi. In particolare, lo squalene agirebbe a livello del sebo prodotto dalle ghiandole sebacee e proteggerebbe la pelle dai danni procurati dai raggi ultravioletti. Secondo diversi studi, grazie alle proprietà antiossidanti e anti-radicali liberi, questa sostanza avrebbe inoltre proprietà anticancro e antinfiammatorie.

Attualmente non risultano claim approvati dall’Efsa (l'Autorità europea per la sicurezza alimentare) specifici per i prodotti a base di squalene. La proposte dell'indicazione secondo cui questa sostanza sarebbe in grado di proteggere dallo stress ossidativo il Dna, le proteine e i lipidi è stata rifiutata a causa dell’assenza di prove scientifiche sufficienti a giustificarla.

Avvertenze e possibili controindicazioni

Anche se, a oggi, non sono stati riscontrati casi di tossicità acuta connessi al consumo di squalene, non ci sono prove sulla sicurezza del consumo a lungo termine di questa sostanza a dosaggi superiori a quelli che si trovano comunemente negli alimenti.

 

DISCLAIMER:

ECOMER® NON CONTIENE SQUALENE, IN QUANTO SUBISCE UN PROCESSO DI PURIFICAZIONE PRIMA DI ESSERE MESSO IN COMMERCIO




RIMANI AGGIORNATO AL BLOG DEL TUO BENESSERE



Lascia un commento


Altri articoli in News

Come gli alchilgliceroli attenuano lo sviluppo del tumore all'utero
Come gli alchilgliceroli attenuano lo sviluppo del tumore all'utero

13 maggio 2021 3 minuti

Gli alchilgliceroli hanno dimostrato di prevenire la leucopenia e la trombocitopenia e dove la somministrazione di esso prima, durante e dopo la radioterapia di pazienti con cancro della cervice uterina (all’utero), porta a tassi di sopravvivenza più elevati rispetto al solo trattamento con radiazioni.

Leggi Ancora
LA SQUALAMINA: TUTTI I BENEFICI DEGLI STUDI
LA SQUALAMINA: TUTTI I BENEFICI DEGLI STUDI

05 maggio 2021 2 minuti

La squalamina è in grado di contrastaremolte infezioni.Un ottimo antivirale capace di uccidere un ampio spettro di virus.

Nessun altro composto noto alla scienza è in grado di fare questo”, così notevole che avrebbe aiutato gli squali a sopravvivere per milioni di anni e che potrebbe essere la chiave del loro successo evolutivo.

Nessuno era mai riuscito a spiegare perché lo squalo fosse così tosto, grazie a diverse ricerche scientifiche si è capito il perchè.

Si potrà sfruttare l’innovativo sistema immunitario dello squalo per proteggere le persone contro molti virus.

Leggi Ancora
PSORIASI - COME CONTRASTARLA
PSORIASI - COME CONTRASTARLA

28 aprile 2021 2 minuti

Un'altra delle patologie che Ecomer® aiuta a prevenire e curare è la psoriasi; analizziamola insieme.

CHE COS'È?

Lapsoriasi può essere definita come unostato di instabilità della crescita dell'epidermidein alcune sedi.

FORME

Le principali forme di psoriasi sono:

  • La forma in placche
  • La forma guttata
  • La forma pustolosa...
Leggi Ancora

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER